un pizzico di pazienza
  • RICETTE / RICETTE DOLCI

    TART AL CARAMELLO SALATO, GANACHE E LAMPONI FRESCHI

    Lavorare nel week end non si può certo dire che sia una pacchia, soprattutto se dopo giorni e giorni di tempaccio è spuntato il sole. Ma non ha importanza, come avete già potuto vedere su Instagram, abbiamo trovato il modo di rendere la giornata piacevole mangiucchiando questa favolosa tart di frolla farcita con caramello salato, ricoperta di ganache al cioccolato fondente e guarnita con un pavé di lamponi freschi e qualche margheritina del nostro giardino. Una vera iniezione di energia!

    Sono felice che stia arrivando la primavera con la sua bella luce e il primo tepore del sole con l’aria ancora frizzantina, mi ispira e sento forte la voglia di cambiamento. Che ce ne sia uno dietro l’angolo ad aspettarmi? Chi lo sa!

    Mentre Stella, Carlotta e Tommy corrono in giardino e Sara finisce di decorare la torta per il battesimo di Mathias io mi bevo una tazza di thè e vi racconto come si fa questa tart.

    INGREDIENTI

    Per la frolla:

    400gr farina
    300gr burro
    200gr zucchero
    1 uovo

    Per il caramello salato:
    100gr zucchero
    250ml panna
    40 gr burro salato (o normale + un pizzico di sale)

    Per la ganache al cioccolato

    150ml panna
    250gr cioccolato fondente

    COME SI FA:

    Partiamo dalla frolla perché deve riposare. Nella planetaria, montate il burro con lo zucchero fino a farlo diventare spumoso poi aggiungete l’uovo e la farina (io faccio tutto con il gancio a foglia del Kitchen Aid). Compattate l’impasto con le mani fino a formare un panetto, pellicolatelo e lasciatelo riposare almeno una mezz’ora in frigo.

    Passiamo al caramello salato. Occorre una pentola con il fondo piuttosto spesso e i bordi alti. Versate lo zucchero in modo da avere sul fondo della pentola uno strato uniforme e fatelo sciogliere a fuoco bassissimo senza mai mescolarlo (fate la massimo roteare la pentola). Nel frattempo scaldate la panna senza farla bollire. Appena lo zucchero si è completamente sciolto, togliete la pentola da fuoco e unite subito il burro freddo (in modo da stoppare la cottura del caramello che se no brucerà in pochi istanti) mescolando con una frusta e la panna calda. Appena la panna toccherà lo zucchero sciolto aspettatevi qualche schizzo e rumore molesto ma niente paura, è tutto normale e durerà pochissimo (ecco spiegato il perché vi occorre una pentola con i bordi alti!), rimettete sul fuoco e mescolate continuamente mentre il caramello bolle per 10 minuti circa. Fate raffreddare.

    Prepariamo infine la ganache al cioccolato. Scaldate la panna senza farla bollire e aggiungete il cioccolato a pezzi fuori dal fuoco mescolando fino ad ottenere la una consistenza morbida e liscia. Facile no?

    COTTURA E MONTAGGIO:

    Stendete la frolla in una teglia da 28 cm, copritela con dei fagioli e fatela cuocere a 180° per 20 minuti circa in forno statico.

    Versate nel guscio di frolla uno strato di caramello salato e fatelo solidificare (va bene anche in frigo), coprite il caramello con uno strato di ganache al cioccolato e decorate la torta secondo il vostro gusto. Io ho usato i lamponi per dare una nota acida e fresca ma se non vi piace l’idea della frutta sarà sufficiente qualche fiocco di sale sulla superficie della ganache, semplice e sempre di grande effetto.

     

  • You may also like

    No Comments

    Leave a Reply